La val venegia è una di quelle che in gergo vengono definite valli laterali o valli minori, si tratta di piccole vallate che si sviluppano da diramazioni di altre più ampie e spesso terminano ai piedi delle montagne senza collegarsi con altre.

La Val Venegia è divenuta famosa negli ultimi tempi grazie al ritrovato interesse per il turismo sostenibile e consapevole che valorizza anche i posti più isolati e senza grandi strutture ricettive a servirle.
E’ questo il caso perchè qui possiamo trovare solo 2 malghe aperte durante la stagione estiva, non si trovano hotel o altre strutture per il divertimento, tuttavia è meta di numerosi turisti che salgono fino ai 2000 metri di quota per ritrovare la tranquillità perduta ed ammirare il magnifico paesaggio.

Paesaggio Stupendo

La Val Venegia è un grande anfiteatro naturale con vista sulle Pale di San Martino, una ampia conca verde solcata dal torrente travignolo che scende dalle imponenti vette Dolomitiche ricoperte da piccoli ghiacciai e nevai.
E’ definita anche piccolo Canada perchè nei sui spazi unisce tutti i tratti caratteristici del Canada come Abeti altissimi, ampi pascoli e torrenti dall’acqua cristallina intervallati da magnifiche cascate naturali.

Parco Naturale

Il parco Naturale Paneveggio tutela la fauna e la flora alpina, qui trovano rifugio numerosi animali selvatici e tantissime piante e fiori di montagna. La tutela del parco da parte dello staff consente agli animali di vivere in una ambiente tranquillo, lontano da turismo frenetico e di conservare alcuni angoli di paradiso come la Foresta del Parco Naturale Paneveggio dove gli abeti crescono alti e rigogliosi.

Bello tutto l’anno

Dal freddo inverno dove spesso le temperature girano tra i -10 e -20 gradi fino alla primavera dove il ghiaccio e la neve lasciano spazio ad ampi prati fioriti, in estate il verde conquista la vallata e dona contrasto con i ghiacciai che si trovano tra una vetta e l’altra delle Pale di San Martino.
In autunno la Val Venegia diventa una tavolozza di colori e per alcune settimane sembra ricoperta d’oro grazie ai larici che ne assumo il colore cambiando completamente il paesaggio in una magnifica valle dorata.

Adatta a tutti

E’ meta di molte famiglie con bambini perchè i sentieri sono facili da percorrere e non ci sono pericoli particolari come pendii ripidi, fino alla malga venegia si puo’ salire anche con il passeggino.