Per promuovere un turismo sostenibile nelle aree protette, è importante che le strutture ricettive mettano in atto strategie di risparmio energetico. Con questa espressione si indicano tutte le tecniche adatte a ridurre i consumi di energia necessaria allo svolgimento delle varie attività umane. Nello specifico, le aziende si impegnano nella riduzione dei consumi, nella scelta di fonti di energia rinnovabili, nel riciclo corretto attraverso la raccolta differenziata, nell’uso di alimenti e prodotti biologici e a km0.